Torna lo storione nel Mar Adriatico

  • AMBIENTE

Lo storione un tempo abitava il mare Adriatico, ma si è estinto e da quelle parti non se ne vedeva uno da trent’anni. È però partita un’operazione per tentare di reintrodurlo in questo mare, e nel Parco del Ticino  all’inizio dell’estate era stato rilasciato un un gruppo di esemplari, peraltro della preziosa specie beluga (quella del caviale più pregiato). Ora l’equipaggio di un peschereccio ha involontariamente catturato uno storione al largo di Marina di Ravenna, e riconoscendolo lo ha consegnato al Cestha, centro di riabilitazione per la fauna ittica, che lo libererà. Si è scoperto che era uno degli esemplari del Ticino, che ha raggiunto il mare in sette mesi, percorrendo una distanza di 300 chilometri. Il fatto che ci sia riuscito e si sia ambientato in mare aperto, secondo gli scienziati I ricercatori rappresenta un evento importante per cercare di riportare la specie nelle nostre acque.

Articoli Correlati

Il decreto Clima è leggearriva il "buono mobilità"

Previsti incentivi anche per la vendita di prodotti sfusi, le corsie preferenziali e la riforestazione delle città

Rifiuti urbanisaliti a 500 kg a testa

Prsentato ieri l'ultimo Rapporto dell'Ispra

Troppi morti di smogItalia maglia nera Ue

Lo rivela l'ultimo rapporto sulla qualità dell'aria stilato dall'Agenzia europea per l'Ambiente (Eaa)