Neve anche in pianura E arrivano venti fortissimi

  • Meteo

Una perturbazione sta attraversando il Centro-Nord portando nevicate anche in pianura, venerdì un’altra più intensa porterà uno scombussolamento meteo su tutta Italia. Oggi la neve farà la sua comparsa sulla pianura di Lombardia, Emilia e Veneto, mentre piogge interesseranno Toscana, Umbria e Marche. Venerdì invece una perturbazione piuttosto intensa verrà sospinta da violenti venti di Maestrale, Libeccio e Ponente che soffieranno fino a 150 km/h (sulle valli appenniniche del Sud). Sarà una giornata da lupi. Al Nord la neve cadrà fino in pianura su Piemonte  e Lombardia, sarà copiosa sulle Alpi e sulle Prealpi. Al Centro piogge forti con temporali e possibili nubifragi interesseranno Toscana, Lazio, Umbria, Campania e Calabria. Intense mareggiate sulle coste tirreniche e su quelle della Sardegna, come detto poi il vento soffierà fino a 100 km/h, e anche di più sulle valli appenniniche. 

Appennino.  La Sala di Protezione civile della Città Metropolitana di Firenze segnala che è in corso in corso un codice giallo per rischi neve e ghiaccio. Al momento si registrano nevicate sui passi appenninici, le precipitazioni dovrebbero continuare per tutta la mattinata. Al momento sono in corso interventi di mezzi e personale dell'ufficio viabilità della Città Metropolitana sulle strade di competenza. Si raccomanda massima attenzione alla guida e si ricorda l'obbligo delle dotazioni invernali. Neve in Emilia soprattutto nelle aree collinari e sui rilievi di montagna ma, al momento nessuna criticità. Secondo quanto riferito dalla protezione civile, già da questa notte, ci sono state nevicate modeste sugli Appennini con accumuli non significativi, di qualche centimetro. Qualche fiocco misto a pioggia anche in pianura e in città come Bologna e Modena. Al momento non si segnalano particolari disagi per la viabilità ed il trasporto ferroviario. Rfi sta monitorando la situazione sulla rete regionale: il traffico è regolare e si è pronti ad intervenire con le misure necessarie nel caso di un peggioramento significativo delle condizioni meteo.

Articoli Correlati

Altro weekend a 40 gradipoi arriverà il fresco

Ancora due giorni di caldo anomalo, con afa e temperature fino a 40 gradi, poi tutto cambierà

Prima il caldo africano poi i temporali

A causa dell'aria calda africana, fino a domenica temperature vicine ai 42° in Sicilia e Sardegna. Da domenica le piogge violente

Temporali al nord, ma poiuna nuova onda di calore

Tra oggi e domani temporali al nord, ma poi arriverà una nuova ondata di caldo africano