Juventus-Leverkusen Buffon torna in porta

  • Champions League

CALCIO Lunedì sera la festa natalizia alle OGR, con tema luna park. Stasera, l’ultima giornata del girone di Champions: senza patemi, visto il primo posto nel girone già conquistato. Ma, comunque, appuntamento da non snobbare: vuoi perché il blasone societario e il bonus vittoria (2,7 milioni) lo impongono. 
Dall’altro lato il Bayer Leverkusen, teoricamente ancora in corsa per la qualificazione. Rimasto a casa De Ligt e con Bonucci candidato a osservare un turno di riposo, potrebbe toccare a Rugani-Demiral. Dietro di loro, Buffon: alla sua prima partita in Champions di quest’anno, 131esima in assoluto, raggiungendo Seedorf al nono posto all time. Per la cronaca, l’ultima volta che SuperGigi ha indossato il bianconero in Champions risale all’11 aprile 2018: Real-Juve 1-3, rigore di Ronaldo in pieno recupero e polemiche a non finire con l’arbitro Oliver. Quello che, secondo Buffon, aveva «un bidone dell’immondizia al posto del cuore». dom.lat.

Articoli Correlati
Champions League

Atalanta storicavince 4-3 e va ai quarti

Rifila 4 gol agli spagnoli come all'andata e nel Mestalla deserto ottiene la trionfale qualificazione. Poker di Ilicic
Champions League

A Valencia senza pubblicoma con i tifosi incauti in festa

Supporters spagnoli scatenati nonostante le porte chiuse per Valencia-Atalanta (diretta su Canale 5)
Champions League

Real Madrid-City 1-2Che colpaccio, Guardiola

Il Manchester City espugna 2-1 in rimonta il Santiago Bernabeu nell’andata degli ottavi di finale di Champions League