Juventus-Leverkusen Buffon torna in porta

  • Champions League

CALCIO Lunedì sera la festa natalizia alle OGR, con tema luna park. Stasera, l’ultima giornata del girone di Champions: senza patemi, visto il primo posto nel girone già conquistato. Ma, comunque, appuntamento da non snobbare: vuoi perché il blasone societario e il bonus vittoria (2,7 milioni) lo impongono. 
Dall’altro lato il Bayer Leverkusen, teoricamente ancora in corsa per la qualificazione. Rimasto a casa De Ligt e con Bonucci candidato a osservare un turno di riposo, potrebbe toccare a Rugani-Demiral. Dietro di loro, Buffon: alla sua prima partita in Champions di quest’anno, 131esima in assoluto, raggiungendo Seedorf al nono posto all time. Per la cronaca, l’ultima volta che SuperGigi ha indossato il bianconero in Champions risale all’11 aprile 2018: Real-Juve 1-3, rigore di Ronaldo in pieno recupero e polemiche a non finire con l’arbitro Oliver. Quello che, secondo Buffon, aveva «un bidone dell’immondizia al posto del cuore». dom.lat.

Articoli Correlati
Champions League

La Juve non fa scontia Leverkusen passa 2-0

Già qualificati e primi nel girone, i bianconeri battono il Bayern 2-0. Reti di CR7 e Higuain
Champions League

Inter-Barcellona 1-2Per Conte ora l'Europa League

Bella gara dei nerazzurri ma con molti errori: i ragazzini terribili del Barcellona, sostituti di Messi e compagni, non hanno perdonato
Champions League

Ancelotti si gioca tutto"Ho la valigia sempre pronta"

Novanta minuti che valgono una stagione e anche di più. Carlo Ancelotti si gioca contro il Genk la permanenza sulla panchina del Napoli