F-Type, si rinnova la sportiva di Jaguar

  • Auto

AUTO Se è vero che F-Type aveva riportato Jaguar nel mondo delle sportive compatte con un modello accreditato di un design che sintetizzava il meglio del Dna del marchio inglese, è normale che nel tempo molti dettagli andavano aggiornati. A distanza di sei anni dal lancio, dunque, Jaguar ritocca la sua sportiva mantenendo inalterate le proporzioni, ma modificando, ad esempio, il frontale che ora ha uno stile molto più vicino a quello degli ultimi modelli del marchio, con gruppi ottici Led a sviluppo orizzontale che hanno imposto delle modifiche sia ai paraurti che ai parafanghi oltre che al cofano motore. Nella zona dietro, invece, i gruppi ottici Led sono adesso caratterizzati dal design "chicane", ma mantengono ingombri simili ai precedenti. E veniamo agli interni che rappresentano un altro passo avanti rispetto al modello uscente e portano la F-Type a un livello all’altezza delle altre Jaguar. L'abitacolo è rifinito con pellami Windsor e cromature Noble e sono stati inseriti ricami e finiture dedicate sui sedili. Infine la strumentazione digitale è proiettata sul display configurabile da 12,3” con Interactive Driver Display. La nuova F-Type sarà proposta in versione coupé e convertibile con powertrain derivati dalle attuali unità sia pure aggiornati alle recenti normative. Si potrà scegliere tra il quattro cilindri 2.000 cc da 300 cv e 400 Nm, il V6 Supercharged da 380 cv e 460 Nm e i V8 Supercharged da 450 cv e 580 Nm o 575 cv e 700 Nm, tutti abbinati al cambio automatico 8 marce. Per la quattro cilindri è prevista soltanto l'opzione a trazione posteriore, mentre la V6 e la V8 da 450 cv offriranno la scelta tra trazione posteriore e integrale. La più potente versione dell’8 cilindri sarà disponibile soltanto nell’allestimento R a trazione integrale. La versione “entry level” a 4 cilindri sprinta da 0 a 100 kmh da fermo in 5,7 secondi e raggiunge i 250 kmh, mentre la V6 dichiara 4,9 secondi e 275 kmh, 5,1 per l’integrale. La V8 da 450 cv fa meglio con un 4,6 secondi e 285 kmh, mentre versione R da 575 cv fissa il cronometro a 3,7 secondi, a cui si aggiunge una velocità massima certificata di 300 kmh.

C.Ca.

Articoli Correlati

Ferrari: oltre 10milaauto consegnate nel 2019

​Ferrari ha chiuso il 2019 con 10.131 auto consegnate, in aumento del 10% rispetto all’anno precedente

Fca, dopo la fusioneconfermati gli investimenti

Il piano di Fca per gli stabilimenti italiani continua con i 5 miliardi di investimenti annunciati e la conferma della piena occupazione entro il 2022

La nuova Citroen Cactusanche in versione elettrica

La seconda generazione della Citroen Cactus, quando arriverà nel corso del 2020, sarà offerta con motori a benzina, diesel ed elettrico