Ibra torna presto Il Milan aspetta e spera

  • Calcio

CALCIO «Andrò in una squadra che deve vincere di nuovo, che deve rinnovare la propria storia... Solo così riuscirò a trovare gli stimoli necessari per sorprendervi ancora. Come calciatore non si tratta solo di scegliere una squadra, ci sono altri fattori che devono quadrare. Anche negli interessi della mia famiglia... Ci vediamo presto in Italia». Così Zlatan Ibrahimovic in una intervistata a GQ. Finita l’esperienza ai Los Angeles Galaxy, ora è libero e pensa alla “sua” cara Italia. Ma dove finirà? Principale indiziato il Milan, che da tempo lo corteggia. Voci e ipotesi si fanno anche su Bologna e Napoli. Ieri, poi, la Fiorentina ha salutato il suo prossimo ritorno postando una foto sua con la maglia viola sulle spalle. Il patron viola Comisso ha stoppato subito: «Ci sono già io che sono vecchio...».

METRO

Articoli Correlati

Ranieri sfida la Laziosabato tre anticipi di A

Lazio-Sampdoria all'Olimpico, mentre a Napoli sarà di scena la rivitalizzata Fiorentina. Il Torino che punta all'Europa

Supermercato, a terra c'era il portafoglio di Inzaghi

Una signora del beneventano ha trovato il portafoglio di SuperPippo a terra davanti ad un supermercato e lo ha restituito al legittimo proprietario

"Zaniolo sarà più forte"Ieri operato pure Demiral

Il responsabile sanitario della Roma, Andrea Causarano parla il giorno dopo l'intervento di Zaniolo. Intanto ieri in Austria è finito sotto i ferri Demiral