Lazio-Cluj 1-0 sedicesimi, la speranza resta

  • Europa League

CALCIO La Lazio batte 1-0 il Cluj e può ancora sperare. È stato sufficiente un gol incantevole di Correa, che poi se ne è mangiato uno grande come una casa: croce e delizia di questo giocatore. 
I biancocelesti, comunque, nel  gelo di un Olimpico semideserto, sono stati da subito arrembanti e propositivi  (nonostante l’abbondante turnover) mentre il Cluj è inizialmente sceso in campo timido e quasi intimorito: a parte il palo colpito dalla distanza dal siluro di Djokovic, naturalmente. Nel secondo tempo i piani si sono ribaltati ed i romeni hanno avuto in più di una occasione l’occasione del pareggio. Per questo Inzaghi  negli ultimi 20’ ha cercato di mettere dentro forze fresche (Lulic per Jony, Patric per Luis Alberto). Il Cluj ci ha provato fino alla fine, regalando un brivido al 91’ con Cestor. Ma vince la Lazio che ora, per superare il girone  deve vincere nell’ultima giornata a Rennes e sperare nella contestuale vittoria del Celtic in casa del Cluj.

Articoli Correlati

L'Inter batte il Bayer e vola in semifinale

Lukaku e Barella portano l'Inter in semifinale di Europa League superando per 2 a 1 il Bayer Leverkusen

Due reti del Sivigliaaffondano la Roma

La Roma chiude la sua stagione con l’eliminazione agli ottavi di Europa League

Gent-RomaFonseca si gioca tutto

La Roma scenderà in campo alla Ghelamco Arena di Gand contro il Gent. Tra i belgi mancherà l’infortunato Yaremchuk