Dicembre in musica da Cordio ai Selton

  • Roma/Musica

ROMA Nomi di punta della scena musicale indipendente italiana e internazionale in arrivo al Largo Venue. Lo spazio di via Biordo Michelotti ospiterà questa sera a partire dalle 21,30 il concerto di Pierfrancesco Cordio, in arte Cordio, cantautore fra i più ispirati della nuova generazione. Premiato al “Meraviglioso Modugno 2019” Cordio - che ha condiviso il palco in Europa e America con Ermal Meta e che ha cantato in apertura dei concerti di Simone Cristicchi - presenterà tutti i brani più belli del suo repertorio, da “La nostra vita” ad “Almeno tu ricordati di me” passando per “Angoli e spigoli”. 

Domani sera sarà invece la volta dei Selton, band italo-brasiliana che con una certa originalità coniuga tropicalismo e pop. In attesa dell'uscita del loro nuovo album hanno pubblicato in questi giorni “Ipanema”, un singolo ispirato a uno dei luoghi - simbolo di Rio de Janeiro. Ospiti del brano di Daniel Plentz, Eduardo Stein Dechtiar e Ramiro Levy - i tre componenti della band - sono Malika Ayane e il percussionista bahiano e fondatore dei Tribalistas Carlinhos Brown. 

La programmazione del Largo Venue proseguirà a dicembre, mese in cui sono attesi, fra gli altri, Insomnium, The Black Dahlia Murder, Marc Rebillet, Aiello, Banda Bassotti e Fermin Muguruza

Il 6 dicembre, invece, ci sarà un appuntamento interamente dedicato all'etichetta “Tempesta Dischi”.

STEFANO  MILIONI

Articoli Correlati

Il Forte Prenestinofesteggia Bob Marley

Sabato al CSOA l’omaggio con i 48 Roots all’artista giamaicano che avrebbe compiuto 75 anni

Il Post Punk di Gazzelleregistra il sold out

L’artista sarà in concerto domani sul palo del Palazzo dello Sport

Galoni: «Racconto questo tempo omologato»

Domani al Monk presenterà live l’album “Incontinenti alla deriva”