Una strada minata per il Governo Conte

  • Governo Conte bis

Il Governo a cena insieme dopo il Consiglio deiMinistri. Basta interessi di parte, ora serve compattezza. È questo il ragionamento che il premier Conte fa ai ministri, nel tentativo di creare gioco di squadra. Si cerca un modo per tenere unito governo e maggioranza alle prese con innumerevoli nodi da sciogliere. 
In cima ex Ilva e Alitalia, ma non sono certo risolti tutti i nodi della manovra di fine anno, mentre i problemi sembrano aggiungersi piuttosto che essere superati. C’è il tema della legge elettorale, dove il PD prende persino in considerazione le proposte del leghista Giorgetti ma non trova l’accordo con gli alleati pentastellati. E c’è la Giustizia, dove i toni si fanno particolarmente duri: «Se non c’è accordo - tuona il Pd - la riforma Bonafede va accantonata». E anzi per bloccare l’entrata in vigore della cancellazione della prescrizione i dem pensano di utilizzare per un rinvio il decreto milleproroghe.
Oggi riunione di maggioranza sullo spinosissimo Meccanismo Europeo di Stabilità. Poi le regionali: in Emilia i 5 Stelle saranno contro il candidato Pd. E intanto Di Maio ammette per la prima volta:«Nel M5S siamo in un momento di difficoltà, bisogna sistemare alcune cose».
  L’Ocse rivede al rialzo le stime di crescita dell’economia italiana, alzando allo 0,2% il Pil per il 2019. 

Articoli Correlati
Governo Conte bis

Governo, altri sforziper ridurre le tasse

Ancora non c’è l’accordo di maggioranza sulla legge di bilancio. Schiarita sulla prescrizione
Governo Conte bis

Il Mes non si modificaCambia la manovra

Sul Mes l’accordo politico Ue è chiuso. Dimezzata Plastic Tax, tornano le clausole di salvaguardia
Governo Conte bis

I Comuni pignorerannoi conti correnti dei debitori

Prevista una norma che consente agli enti locali di agire direttamente per recuperare le tasse