DS3 Crossback il lusso è elettrico

  • Auto

AUTO Se il concetto di auto premium è da sempre “made in Germany” quello di lusso, invece, appartiene alla scuola francese. A pensarla così sono in primo luogo i francesi di Psa che hanno creato ex novo DS Automobiles, un marchio di cui si parla  da qualche anno, ma che è entrato nel vivo del mercato solo con l’arrivo sul mercato del crossover DS 7 Crossback, il primo vero nuovo modello pensato a partire da un foglio bianco a cui ha fatto seguito, quest’anno la DS3 Crossback, un’altra auto di tendenza non solo perchè è a “ruote alte”, ma perché è disponibile in versione elettrica, l’ideale per circolare in  città. Lo “step” successivo proposto da DS è la versione plug-in della DS7 E-Tense che porta al debutto un powertrain elettrificato con trazione integrale gestita da due motori elettrici da 110 cv, uno per ogni asse della vettura. Di base la vettura offre un motore 1.600 a benzina da 200 cv per una potenza complessiva di 300 cv. All’eleganza dello stile della DS7 Crossback, la plug-in E-Tense aggiunge delle prestazioni sportive: da 0-100 kmh in 6,5 secondi e una velocità massima di 220 kmh con consumi di 2,2 litri per 100 km ed emissioni di CO2 di 49 g/km. Prezzi  da 51.000 euro.

Corrado Canali

Articoli Correlati

Ferrari: oltre 10milaauto consegnate nel 2019

​Ferrari ha chiuso il 2019 con 10.131 auto consegnate, in aumento del 10% rispetto all’anno precedente

Fca, dopo la fusioneconfermati gli investimenti

Il piano di Fca per gli stabilimenti italiani continua con i 5 miliardi di investimenti annunciati e la conferma della piena occupazione entro il 2022

La nuova Citroen Cactusanche in versione elettrica

La seconda generazione della Citroen Cactus, quando arriverà nel corso del 2020, sarà offerta con motori a benzina, diesel ed elettrico