Monopattini e segway parte la sperimentazione

  • TORINO

Oggi è il giorno dei monopattini. Parte la sperimentazione che riguarda anche i segway che potranno circolare sulle piste ciclabili e nelle zone 30, dove il limite massimo sono i 30 chilometri all’ora, come anche nella Ztl centrale torinese. Off limits, invece, aree pedonali, marciapiedi e portici torinesi. Anche la segnaletica è stata allestita ed è pronta. Cala il sipario, quindi, sulla polemica a causa delle multe che nei giorni scorsi sono scattate nei confronti di monopattinisti non in regola - e che ora sono sospese in attesa del parere del Ministero - portando alle dimissioni del comandante della polizia municipale Emiliano Bezzon. «Sono orgogliosa. La sperimentazione avrà esito positivo se sapremo rispettare le regole», spiega la sindaca Chiara Appendino. E ammette, «abbiamo fatto un'analisi e credo ci sia stato un problema di mancato coordinamento di cui mi assumo la responsabilità».
 E sempre in tema di sperimentazioni arriva la “spunta digitale” per il pagamento online del canone di occupazione giornaliera del posteggio per i mercatali. È Merc@to, progetto della Città cofinanziato dall’Unione Europea al via lunedì da piazza Benefica. «Un esempio virtuoso di progettualità con impatto diretto dell'innovazione sul cittadino » spiega l’assessore all’Innovazione Marco Pironti.

CRISTINA PALAZZO

 

Articoli Correlati

Scontro fra tramFerite 14 persone

Tra i casi più gravi un conducente e una passeggera

Madre uccide la figlia disabile

La donna, 85 anni, ha poi tentato di uccidersi

Fermata Collegnolavori avviati

Inaugurato il cantiere che collega la cittadina con Torino. Metro 2, l’intervento dello Stato