CR7 chiude il caso «Una vittoria importante»

  • Calcio

CALCIO Quattro parole per chiudere una polemica lunga una notte. Ma che ha fatto passare quasi in secondo piano la gemma di Dybala, il controsorpasso all’Inter, l’ennesima vittoria della Juventus. «Gara difficile, vittoria importante», il pensiero affidato a Instagram nel day after l’infastidita uscita dal campo per sostituzione con tanto di imprecazione rivolta al tecnico, ingresso filato nel tunnel degli spogliatoi e stadio abbandonato prima del fischio finale. Mentre CR7 volava verso il Portogallo per rispondere alla chiamata della nazionale, il mondo del pallone si esprimeva sulle prime ruggini con Maurizio Sarri, il tecnico «che lo sostituì due volte». Di fila, per di più. Dalla Continassa hanno deciso di archiviare in fretta la questione: CR7, che ha lasciato lo Stadium domenica sera prima del fischio finale del match, non riceverà alcuna sanzione disciplinare. Sarà il tempo - e l’affetto del Portogallo - a guarire quel fastidio al ginocchio che lo limita in campo e a placarne i bollenti spiriti fuori. Almeno fino al prossimo cambio.

Articoli Correlati

Torino-Lazio 1-2La banda Inzaghi c'è

La Lazio batte 2-1 il Toro in trasferta, dopo essere passata in svantaggio, e continua il testa a testa con la Juventus

Zeman all'Atalanta«Sono stato equivocato»

Non deve chiedere scusa agli orobici, dice il ceco che pareva aver sollevato dubbi sullo stato di forma smagliante della squadra di Gasperini

Addio a Pierino Pratiex stella di Milan e Roma

Calcio italiano in lutto per la morte a 73 anni di Pierino Prati,ex attaccante negli anni 60' e 70' con le maglie di Milan, Roma e Fiorentina