Ma il caffè fa male al fegato?

  • sani fake

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità www.issalute.it

Un fegato sano è fondamentale per il benessere del nostro organismo. Una falsa notizia suggerisce una correlazione tra il caffè e l’insorgenza della cirrosi epatica, una temibile infiammazione cronica del fegato, difficile da curare e che può portare al tumore. Nel 2016, l’Agenzia internazionale per la ricerca sul cancro (Iarc) ha invece stabilito che non ci sono prove sufficienti a riguardo. La relazione negativa tra il consumo di caffè e l’insorgenza di danni al fegato non è stata confermata, anzi, il caffè risulterebbe essere un ottimo protettore contro la cirrosi epatica. In aggiunta, nel tempo si è dimostrato che non solo il caffè non fa male (tranne in soggetti con alcune patologie) ma che, se consumato in dosi moderate di 2-3 tazzine al giorno, può rappresentare una buona fonte di antiossidanti. Per mantenere il nostro fegato in salute è molto importante ridurre il consumo di alcool, del fumo di sigarette, seguire una dieta equilibrata e varia insieme a un regolare esercizio fisico. 

Articoli Correlati

Fa male ricongelarei decongelati?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Con la carne rossaviene il cancro?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità

Vero che di Aidsnon ci si ammala più?

Le bufale sulla salute svelate su Metro dall'Istituto Superiore di Sanità