I Linea 77 sul palco con gli amici

  • Milano/Musica

MILANO Serata speciale coi Linea 77. Il gruppo torinese, formatosi nel lontano 1993, è tornato qualche settimana fa con un nuovo cd, “Server Sirena”. Un lavoro in cui al classico suono alternative metal s’aggiungono tocchi d'elettronica e contaminazioni rap.

«È un disco registrato in fretta, più di pancia che di testa: sei pezzi ognuno con feat diversi. Una cosa nuova, per staccarci dal passato e rimetterci in gioco», spiega Dade, bassista della band.

Stasera all’Alcatraz (ore 21.30, euro 20) l’occasione buona per ascoltare i nuovi pezzi, nel corso di un live particolare che vedrà sul palco gli artisti coinvolti nel progetto e gli amici che hanno condiviso la storia del gruppo sin dagli esordi.

Tra gli ospiti ci saranno Subsonica, Hell Raton, Slait, Ensi, Jack The Smoker, Axos, The Bloody Beetrots e molti altri.

In alternativa, ecco al Mediolanum Forum d'Assago il concerto di Hans Zimmer, noto autore di colonne sonore (ore 21, da euro 69). 

Proseguono gli appuntamenti di Jazzmi2019: a Mare Culturale Urbano ci saranno quattro serate in tema da oggi col concerto del trio Olzer, Zanchi e D’Auria; si proseguirà nel weekend con Zamuner e Moriconi, Caligiuri e Tavolazzi, Tommaso Starace Trio e Kaja Draksler

All’Auditorium, stasera, il Paolo Fresu Trio si cimenterà in un omaggio a Chet Baker, mentre alla Triennale Teatro Milano si esibiranno Melissa Laveaux e Mauro Ottolini.

Fuori porta da seguire al Live Club di Trezzo il rock dei Lacuna Coil, guidati come sempre da Cristina Scabbia

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Mogol racconta Battistial Teatro Dal Verme

Questa sera di scena “Emozioni. Viaggio tra le canzoni di Mogol e Battisti” per svelare i segreti dei brani più noti

Il pop-punk dei Sum 41 al Lorenzini District

Domani sera la band presenterà dal vivo l’album “Order in Decline” uscito lo scorso luglio

Melanie Martineza tutto pop

Domani al Lorenzini District presenterà i brani tratti dall’ultimo album “K-12”