Per la M1 fino a Baggio i fondi arriveranno

  • Milano/Trasporti

CITTA' «Sono stati approvati 22 finanziamenti per le infrastrutture in Lombardia» e «Milano rientrerà nei tre miliardi per la mobilità sostenibile previsti dal Ministero. In particolare per il prolungamento della linea di Metropolitana 1 e il full electric sul trasporto pubblico locale».    Lo ha annunciato la ministra delle Infrastrutture, Paola De Micheli, ieri, durante il suo intervento in occasione dell'inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico. Il finanziamento sulla M1 servirà a prolungare la metropolitana fino al quartiere di Baggio. A questi vanno sommati «i fondi per le opere che saranno costruite in vista delle Olimpiadi del 2026», ha aggiunto la ministra. Sula questione M1 è intervenuto anche l’assessore milanese ai Trasporti, Marco Granelli, che esulta per il finanziamento «al progetto del prolungamento M1 da Bisceglie a Baggio e Olmi con 210 milioni dei 350 milioni necessari e il piano full electric di ATM con almeno i primi 50 milioni per il primo anno. Due progetti che ci aiutano a cambiare la mobilità di Milano e che non sono più una ipotesi o un desiderio ma una realtà».

Il prolungamento della M1 segue di pochi giorni il rolungamento della M5 fino a Monza, che sarà possibile grazie all’approvazione, da parte della Regione, dello schema di convenzione con ministero e Comune.

METRO

Articoli Correlati
Milano/Trasporti

Pendolari a raccoltaProtesta a Cadorna

I rappresentanti di decine di comitati di viaggiatori protestano contro le condizioni del trasporto ferroviario
Milano/Trasporti

Agenzia Tpl, la Regionedà no schiaffo a Milano

Il Consiglio regionale vota per l'abbassamento della quota di Milano e Metropoli nell'agenzia di bacino. Granelli insorge
Milano/Trasporti

Vibrazioni causa metrò«Migliorìe in tre tratte»

I risultati comunicati dal tavolo tecnico Comune-Atm-MM. Ma per l'opposizione è ancora troppo poco