Benzinai in sciopero per due giorni

  • Lavoro

ROMA Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Figisc/Anisa Confcommercio hanno confermato per domani e giovedì la chiusura dei distributori di carburanti - stradali e autostradali - su tutto il territorio nazionale. «Di fronte al silenzio assordante del governo e all’indifferenza del ministro dello Sviluppo economico - hanno spiegato in una nota - le organizzazioni dei gestori degli impianti stradali non hanno potuto fare altro che ricorrere alla mobilitazione generale che culminerà con lo sciopero che avrà inizio alle 6 di domani e terminerà alla stessa ora di venerdì».

METRO

Articoli Correlati

Le mamme e il lavoro,in Italia tasso solo al 57%

Il tasso di occupazione delle madri tra 25 e 54 anni che si occupano di figli piccoli o parenti non autosufficienti è del 57% a fronte dell'89,3% dei padri

«La sicurezza sul lavoroè una priorità sociale»

Il messaggio del presidente Mattarella per la 69ma Giornata per le Vittime degli incidenti sul lavoro

Caporalato telematicoscatta indagine sui rider

La Procura di Milano vuole vederci chiaro: dal mancato rispetto delle norme elementari di sicurezza sul lavoro all’occupazione di stranieri irregolari