Chiuse più scuole per l'allerta meteo

  • TORINO

TORINO Il maltempo continua a preoccupare il Piemonte, soprattutto il Torinese che dovrebbe essere interessato domani da piogge e precipitazioni. L’Arpa, agenzia regionale per la protezione ambientale, ha infatti diramato un bollettino di allerta arancione, allertando sul rischio di frane e nuove piene dei corsi di acqua.

Sotto la lente ci sono le valli torinesi, soprattutto in Val Chisone, ma resterà allerta gialla su tutto il resto del Piemonte. Diverse le scuole che, visto il rischio di precipitazioni intense e per limitare i disagi, hanno disposto la chiusura preventiva delle scuole per la giornata di oggi: nella lista ci sono i Comuni di Villar Perosa, Roure, Fenestrelle, Perosa Argentina e Perrero, oltre ai Pinasca e a San Germano Chisone. Non si esclude che la lista possa allungarsi, vista l’allerta perdurante.

Preoccupazione anche in Val di Susa dove la protezione civile di Avigliana ha consigliato, diramando la nota sui social, «senza creare alcun allarmismo di evitare di transitare su strade secondarie della collina o montagna, evitare di sostare su ponti o attraversamenti di corsi d’acqua. Anche piccoli che, in caso di criticità , potrebbero creare problemi».

CRISTINA PALAZZO

Articoli Correlati

Il Piemontepronto a chiudere

Cirio: «Servono misure drastiche». Strutture sanitarie al limite. Denunciate 21 persone

Coronavirus, a Torinoè assalto ai supermercati

Sale a 482 il numero dei contagiati, venti fino a ieri le vittime del Covid 19

Salgono a 13 i decessi Prima vittima nel Torinese

I contagiati toccano quota 380, mentre 50 sono quelli in terapia intensiva