Lo spezzaferro, Trump e la sveglia dell'Europa

  • Maurizio Guandalini

L’attacco terroristico alla sinagoga ad Halle riaccende la spirale della tensione che, per un po’, pareva sopita. In Europa. I ceppi diversi che originano il caos fuoco e fiamme, matti-esaltati-neonazi-Isis, si ricollegano a sfogatoi internazionali che si nutrono dell’integralismo bombarolo. Lo spezzaferro turco che entra in Siria, facendo piazza pulita dei curdi è un modo pratico per smaltire, liberare mujaheddin jihadisti, migliaia di militanti, e le loro famiglie, foreign fighters europei che non ci siamo mai ripresi per l’incapacità di punire, e dimostrare, il reato all’estero di combattenti per l’Isis.
Sarà pasticcione Trump, ma il Vecchio Continente non scherza. The Donald almeno rimane fedele al suo appeal. Molto commercial in ogni mossa. E’ l’ultimo che si vuole impelagare in guerre sanguinarie. Gli ultimatum che usa a piene mani sono armi caricate a salve. Non gli passa lontanamente per la testa di scaraventarsi in Iran in un macello di vite umane. Così ha fatto in Libia. La sua strategia è sottrarsi. Basterebbe leggere il libro “The Art of the Deal”, del tycoon, che si coglie in un soffio il suo up and down. Negoziare con il rivale. Alzare la posta. Minacciare di abbandonare la trattativa. Nell’impastato tourbillon siriano-turco scarica i curdi, perché non servono più. Ormai il lavoro sporco di combattere l’Isis è stato compiuto. E ha girato la soluzione al terzetto Turchia, Russia e Iran.  E paradossalmente, nella sua follia transitoria, nei suoi stop and go, è meno bombarolo e caotico dei democratici, presunti buonisti, Obama e Clinton. Il paradigma di Halle, come l’integralismo islamico dell’Isis, si accende sulle ceneri dell’integralismo neonazista dove la razza è la banderuola, al posto della religione, da sventolare per uccidere. Trump non c’entra. E’ l’Europa che si deve dare la sveglia.

MAURIZIO GUANDALINI

Articoli Correlati
Maurizio Guandalini

Caro Guccini,ai tempi di Napoleone...

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

Un modello industrialedi contraddizioni imbarazzanti

L'opinione di Maurizio Guandalini
Maurizio Guandalini

Mazzata doppiasul Mezzogiorno

L'opinione di Maurizio Guandalini