Capossela VS Lauro, una sfida in musica

  • Musica/Milano

MILANO Sono due artisti agli antipodi per stile, personalità e approccio alla materia musicale. Cantautore in tutto e per tutto, considerato uno dei migliori sulla piazza italiana, è Vinicio Capossela, che approda agli Arcimboldi (ore 21, da euro 28.75) col tour di “Ballate per uomini e bestie”, un album lungo e impegnativo, che racconta il Medioevo con lucida follia attraverso una serie di ballate di folk cosmopolita.

«Arriva il teatro, luogo di rappresentazione dell'immaginario - così Capossela racconta lo spettacolo - Lo spazio scenico buio, da andare a riempire con bagliori, stralci di affreschi e strofe per rileggere il mondo con gli strumenti della poesia, della filosofia e della denunzia. Un viaggio nella terra in un momento in cui uomini e bestie non si distinguono nemmeno nel genere umano. Danze macabre al tempo della peste, nuove e antiche tentazioni, santi e inquisizioni nel rogo digitale». 

Più pop il mondo di Achille Lauro. Partito dal rap e con alle spalle un passato difficile, ha mostrato camaleontiche doti col suo ultimo cd, “1969”, che stasera presenterà al Fabrique (ore 21). In anteprima un assaggio della sua nuova svolta verso i suoni anni ‘90.

Per chi ama lo swing, invece, ecco al nuovo Spazio Live Arome, via Lambrate 18, un aperitivo con la band di Raffaele Kohler.

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

La musica in festival è aperta per ferie

Fra gli ospiti Alborosie, The Darkness, Loredana Bertè, Manuel Agnelli e Roberto Angelini

Con sei live sold outVasco “occupa” San Siro

Da domani parte il Vasconostop2019 con tanto di specialone su Canale5 e flash dal backstage

Paola Turci live con Viva da Morire

L’artista romana in concerto al Teatro degli Arcimboldi