Già interrotto il tavolo tra Nord Corea e Usa

  • Nucleare

Interrotti, poche ore dopo l'avvio, i colloqui sul nucleare a Stoccolma tra le squadre negoziali di Stati Uniti e Corea del Nord. Lo ha annunciato il negoziatore di Pyongyang, Kim Myong Gil, sostenendo che sia colpa di Washington.    

Stoccolma. Dopo mesi di stallo, i rappresentanti dei due Paesi si erano incontrate a partire dalla mattina nella capitale svedese, nonostante l'ennesimo test missilistico effettuato pochi giorni fa dal regime di Kim Jong-un. L'appuntamento delle due delegazioni, riunite attorno a un tavolo per discutere di denuclearizzazione, era stato fissato in un luogo fortemente sorvegliato su un'isola al largo di Stoccolma, a diverse centinaia di metri dall'ambasciata nordcoreana. "I negoziati non hanno soddisfatto le nostre aspettative e alla fine sono stati interrotti senza alcun risultato. È totalmente colpa del fatto che gli Stati Uniti non hanno abbandonato il loro vecchio atteggiamento", ha sostenuto il negoziatore nord-coreano Kim Myong Gil. 

Articoli Correlati

Ecco come si misurala distanza dall’Apocalisse

Doomsday Clock, mancano appena 100 secondi alla nostra autodistruzione. Storia di un countdown planetario

Israele avverte: Teheranavrà atomica entro il 2020

Israele: l'Iran avrà sufficiente uranio arricchito per produrre un ordigno nucleare entro la fine dell'anno

Nucleare, Teheran superala quota di acqua pesante

L'Iran ha superato la quota prevista di scorte di acqua pesante nell'accordo sul nucleare