I The Ex festeggiano i loro 40 anni

  • Torino/Musica

TORINO Doppio set all'Hiroshima, fra sperimentazioni rock e folk arrembante, per inaugurare con lo spirito giusto la nuova stagione musicale. Si parte stasera (ore 22, euro 14.95) con un gruppo storico della scena punk di fine anni ‘70, gli olandesi The Ex.

Inserito genericamente nel filone anarcho-punk, il gruppo di Amsterdam nel corso degli anni ha ampliato il suo raggio d'azione, fra influssi free-jazz, noise e di musica etnica da ogni parte del mondo.

Passati attraverso varie fasi, con all'attivo oltre 20 dischi e numerosi cambi di formazione, The Ex saranno stasera sul palco per festeggiare i loro primi 40 anni di carriera sull'onda di un suono sempre coraggioso e anticonformista.

In apertura da seguire La Compagnia di Musica Popolare Terrestre, progetto di Daniele Galliano e Pierluigi Pusole

Domani, invece, ritroveremo una vecchia conoscenza del club di via Bossoli, i Modena City Ramblers (ore 22, euro 17.25), uno dei gruppi più vitali e trascinanti della scena folk-rock italiana, attivi sin dal ‘91 con tanti album incisi e una serie interminabile di vigorosi concerti, anche all’estero. Una storia lunga, intensa e ricca di emozioni, la loro, arricchitasi pochi mesi fa di un nuovo capitolo, “Riaccolti”. E domani sarà l'occasione buona per riascoltare una copiosa manciata di piccoli grandi classici del combat-folk nostrano ad opera di una band militante e fieramente indipendente.

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Negrita: «Ripartiamo da “Reset”»

Il chitarrista Drigo racconta il concerto di sabato al Colosseo e i programmi futuri della band

Hitchcock sbarca a Rivolicon Emma Tricca

Robyn Hitchcock e Emma Tricca saranno il 7 febbraio al Circolo della Musica.

Tauro Boys: «Cantiamo noi stessi»

Yang Pava, Prince e Maximilian domani al Milk con il loro cd “Alpha Centauri”