Lucio Battisti torna in versione rimasterizzata

  • Musica/Nuovo cofanetto

MILANO “Lucio Battisti come non lo hai mai ascoltato”. Con questo slogan esce oggi “Masters – vol. 2”, cofanetto (4 cd o 3 lp) con 48 brani restaurati e rimasterizzati. Un'ottima occasione per riassaporare e scoprire nuovi dettagli in classici come “Non è Francesca” e titoli meno noti come “Il salame” e “Straniero”.

In allegato un libretto con foto e interviste a chi ha lavorato con lui: ne esce il ritratto di un Battisti musicista tra i musicisti, curioso e sempre alla ricerca di nuovi suoni e strumenti.

«La speranza è che in questa crisi di creatività generale, il suo genio venga scoperto dai giovani», spiega Gaetano Ria, fonico.

«La musica di adesso è tutta cover o quasi - gli fa eco il chitarrista Alberto Radius - Altro che autotune, la voce per Lucio era lo strumento che esprimeva il sentimento. Gli importava la capacità di emozionare».

DIEGO PERUGINI