Al Santeria sbarcano i Dandy Warhols

  • Milano/Musica

MILANO Sono in giro da ben 25 anni, ma non hanno perso quello spirito indipendente e alternativo che li ha sempre caratterizzati. E stasera al Santeria Toscana (ore 21, euro 25.30) i Dandy Warhols festeggiano l'importante traguardo con un live lungo e intenso, che riassumerà la varie fasi della loro carriera. 

Nato in quel di Portland, Oregon, il gruppo guidato dal leader e cantante Courtney Taylor-Taylor si ispira a classici come Velvet Underground, Beach Boys, Shadows, Beatles e Rolling Stones, per creare un proprio sound aperto a varie influenze e sperimentazioni. Una band di culto, che  ha avuto un momento di grande popolarità internazionale nel 2000 con la hit “Bohemian Like You”, molto forte anche da noi grazie allo spot di un noto gestore telefonico.

Dopo quell'exploit i quattro hanno viaggiato fra alti e bassi per arrivare ora a un nuovo cd, “Why You So Crazy”, pubblicato  a inizio 2019: un lavoro eclettico e variegato che attraversa con disinvoltura stili e generi. 

Dagli Usa, New York, arrivano anche gli Hollis Brown, stasera al Legend (ore 21, euro 18), che prendono il nome da un famoso brano di Bob Dylan. Formatisi nel 2009 per opera del cantante Mike Montali e il chitarrista Jonathan Bonilla, hanno pubblicato diversi album sull'onda di un  suono che guarda a certo rock classico americano, venato di pop e blues. Così anche nel loro ultimo lavoro, “Ozone Park”, che sarà al centro del concerto milanese. 

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Gli appunti scenici firmati La Crus

Dopo 20 anni Giovanardi e Malfatti ripropongono “Mentre le ombre si allungano”

Daddy G sbarcasul palco del Magnolia

Grant Marshall ex Massive Attack sarà stasera in concerto insieme ai Mother Inc e al dj Ardi

Tre sere con Zero il Folleal Forum d’Assago

Sabato, domenica già sold out; restano biglietti per il live di martedì