Totoministri, ultimi nodi per il nuovo Conte bis

  • crisi di governo

Il Governo Conte bis alle prese con gli ultimi nodi da sciogliere. Ieri la riunione a palazzo Chigi è durata fino a tarda notte: sul tavolo la composizione del Governo e il totoministri.

Totoministri. Al Mef andrà il dem Gualtieri, mentre alla Difesa potrebbe ritornare in ballo il nome di Guerini: in quel caso Franceschini sarebbe destinato al ministero dei Beni culturali. La delegazione dem al governo dovrebbe essere composta, oltre da Franceschini e Guerini, anche da De Micheli (Infrastrutture), Provenzano (Lavoro), Boccia (Mezzogiorno), Ascani (Affari regionali) e Bellanova (Agricoltura). ​La delegazione M5s dovrebbe essere composta da Di Maio (verso gli Esteri), Bonafede (Giustizia), Fraccaro, Patuanelli (Rapporti con il Parlamento), Grillo (Salute). All'Ambiente dovrebbe essere confermato Costa, mentre per l'Istruzione ci sarebbe un 'derby' nel Movimento 5 stelle tra Fioramonti e Morra. Al Viminale in pole position il prefetto Lamorgese. Al Mise potrebbe andare la vice ministro all'Economia Castelli. Un ministero e' destinato anche a Leu.

Timing. Ora è in corso a palazzo Chigi l'ultimo vertice per chiudere la trattativa. Nella sede del governo ci sono il premier Conte, i dem Franceschini e Orlando e i pentastellati Patuanelli e Spadafora. Il premier incaricato dovrebbe andare al Colle nel pomeriggio: il giuramento della squadra potrebbe esserci domani mattina.     Il voto di fiducia secondo quanto riferiscono fonti parlamentari e' previsto per lunedi' alla Camera e martedi' al Senato.

Articoli Correlati
crisi di governo

Conte al QuirinaleGoverno, ecco tutti i nomi

Il presidente del Consiglio al Quirinale dal presidente della Repubblica Mattarella. Tutti i nomi dei ministri
crisi di governo

Il Governo va avantiLa base M5S dice sì al Pd

La base M5S approva con quasi l'80% dei consensi l'accordo con il Pd. Conte domani al Quirinale
crisi di governo

Governo, si acceleraL'ira di Salvini: "Truffa"

Si accelera per l'accordo tra Pd e M5S. Salvini: "Sarebbe governo truffa"