L'Italia è rovente Al suolo punte di 50 gradi

  • caldo

In alcune aree dell'Italia le temperature della superficie terrestre hanno toccato punte di 50 gradi. Lo annuncia  il programma Copernicus di Esa e Commissione Europea. Tra le zone più roventi ci sono quasi tutta la Sicilia, parti della Sardegna e della Puglia e alcuni punti di Toscana, Lazio, Marche e Campania. Nell'immagine, postata su Twitter e rilevata dal satellite Sentinel 3, compare un'Italia quasi tutta rossa e bordeaux, colori usati per indicare le zone più calde dove le temperature raggiungono i 40 e i 50 gradi. E' stato usato, invece, il colore arancione e giallo per indicare le zone con temperature tra i 35 e i 25 gradi. "L'Italia brucia di calore. Deve essere stata una giornata difficile per i primi soccorritori e i medici", si legge sul profilo Twitter di Copernicus, dove viene, infine, precisato che si tratta delle temperature della superficie terrestre e non dell'aria.

Bollino rosso. Ma, secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute, dopo il picco di oggi - con caldo da "bollino rosso" in ben 11 città - domani l'allerta di "livello 3", la più elevata, riguarderà 6 città: Campobasso, Frosinone, Palermo, Perugia, Rieti e Roma. In queste città le temperature percepite oscilleranno tra i 34 e i 36 gradi. Mercoledì aria decisamente più respirabile in tutte e 27 le città monitorate, con la colonnina di mercurio giù in media di almeno 4-5 gradi ovunque. 

Articoli Correlati

Caldo, Francia oltre 45°Non era mai successo

Per la prima volta nella sua storia, la Francia registra una temperatura di 45,8 gradi

Un ciclone di caldobollino rosso in 16 città

venerdì il picco di questa prima ondata di calore africano. Termometri oltre 40°

Caldo, 10 consigliper battere l'ondata

Consulta ogni giorno il Bollettino della tua città