Milano Marittima risorge Sette morti in Grecia

  • MALTEMPO

ROMA In poche ore, con la mobilitazione solidale di volontari e turisti, la spiaggia di Milano Marittima è tornata agibile dopo la tempesta che l’aveva devastata mercoledì. Così ieri cinque stabilimenti sono riusciti a riaprire regolarmente. Il sindaco di Cervia ha fatto un primo bilancio che parla di due milioni di danni (solo per il patrimonio pubblico) e 2.200 alberi abbattuti.

Trascinati via con il camper

Intanto l’ondata di maltempo ha investito la Grecia, dove si contano almeno sei turisti stranieri morti (tra cui due bambini) più un pescatore e una trentina di feriti per il tornado che mercoledì notte ha colpito la Penisola Calcidica. Una coppia di turisti cechi è stata trascinata via con tutto il camper.

METRO

Articoli Correlati

Grandine e venti a 150 kmhRegioni adriatiche devastate

A Pescara 18 persone al pronto soccorso per le ferite riportate a causa dei chicchi di grandine grandi come arance

Allarme fiumi in pienaIl meteo estremo fa danni

Fortissime piogge tra Cesena e Rimini, treni interrotti e scuole sbarrate

Italia nella buferaA maggio torna la neve

Un pescatore disperso nel Mincio, un anziano vicino Varese, un tedesco morto in Sicilia