Torna la Ford Puma ma ora è un crossover

  • Auto

AUTO Sarà in vendita entro fine anno a prezzi a partire da 20.000 euro la nuova Ford Puma. La Casa americana recupera così il nome di un modello di oltre vent’anni fa: allora nel 1997 e si trattava di un piccolo coupé, oggi, invece, di un crossover compatto lungo quattro metri e 19, 14 in più della Fiesta, da cui deriva la base tecnica. La nuova Puma si presenta con forme eleganti e un frontale che ricorda la nuova Focus. Notevole, inoltre, l’impronta a terra garantita dai cerchi di lega che possono arrivare a 19". Riuscita e sportiva la parte finale del padiglione e della coda, grazie all’ampio spoiler, al lunotto spiovente e al diffusore, ad hoc nell’allestimento ST Line: forme che sul crossover Ford, non vanno a penalizzare lo spazio interno. Anzi, il bagagliaio ha una capacità di 456 litri e un vano ampio e ben sfruttabile. Da notare che il portellone può essere motorizzato e il sedile dotato di massaggio lombare. L’abitacolo deriva da quello della Fiesta, ma lo spazio è maggiore viste le dimensioni della Puma. Tra le dotazioni spiccano la strumentazione disponibile in digitale Lcd da 12,3” e l’infotainment Sync3 col monitor da 8" compatibile con Apple CarPlay e Android Auto abbinato con la ricarica wireless. Il motore per la nuova Puma è il benzina di 1.000 cc mild hybrid 48 V da 125 o 155 cv. Previsti un diesel e il cambio automatico a doppia frizione e 7 marce per il benzina. Corrado Canali 

Articoli Correlati

Tesla aumenta il numero di Supercharger

L’ultimo upgrade che il brand di Elon Musk ha ufficializzato è quello delle 2.000 stazioni in 41 Paesi al mondo per un totale di 18.000 colonnine

Mercedes, si rinnovail sistema multimediale

Il costruttore tedesco ha anticipato come cambierà il sistema multimediale MBUX introdotto per la prima volta sulla Classe A

Per la Kia XCeedle motorizzazioni sono cinque

L’offerta del crossover coreano si amplia con la disponibilità sia del micro ibrido che del Gpl, in aggiunta alle altre motorizzazioni