È Festa della Musica in tutta la città!

  • Partho Saroty Festa della Musica

ROMA «Dal 2017 anche Roma come Parigi e le altre capitali europee festeggia con rinnovato spirito la Festa della Musica, seguendo l’iniziativa della prima Festa lanciata in Francia ormai 37 anni fa. Diamo seguito nella nostra meravigliosa Capitale a tutte le attività culturali al fine di diffondere l’amore per l’arte e la musica, in particolare anche attraverso l’adesione e la promozione a questa importante iniziativa culturale». Così la sindaca Virginia Raggi per introdurre la 34esima edizione della Festa della Musica a Roma, in programma venerdì in vari luoghi e spazi della Capitale. La manifestazione coinvilgerà tutti i municipi dal centro alle periferie, con le esibizioni e i concerti di musicisti, professionisti e amatori, che stanno ancora rispondendo alla call romana “Facci sentire chi sei!”.

Per chi vuole esibirsi c’è tempo fino alla mezzanotte di oggi per iscriversi (sul sito www.festadellamusicaroma.it). Fra gli appuntamenti in programma – tutti a ingresso libero – spicca il concerto alle 20 in Piazza del Campidoglio di Partho Saroty, grande virtuoso del sarod, allievo e a lungo collaboratore del grande musicista indiano Ravi Shankar. Il concerto apre il Summer Mela Festival.

Ci saranno poi, in un calendario fittissimo, Giovanna Marini all’Archivio Centrale di Stato, hip hop a Centocelle si sente, Danilo Rea all’Istituto Lazzaro Spallanzani, Pino Marino e Agnese Valle al Pigneto, musica messicana a piazza Navona coi Mariachi Romatitlan.

 

 

STEFANO MILIONI