Ciak d’Oro Garrone superstar

  • Ciak d'Oro Dogman

FILM La forza della favola nera di Matteo Garrone colpisce ancora. E “Dogman” conquista la giuria del pubblico e dei critici aggiudicandosi ben 6 Ciak d’Oro, oltre al Ciak d’Oro assegnato dalla redazione di Ciak a Marcello Fonte come Personaggio più Sorprendente dell’anno. Il Ciak d’Oro per la Miglior Regia va, invece, a Mario Martone per “Capri-Revolution” e il Ciak d’Oro  per la Migliore Attrice a Marianna Fontana.

Mentre l’indimenticabile Alessandro Borghi nei panni di Stefano Cucchi in “Sulla ia pelle” conquista il Ciak d’Oro come Miglior Attore e al regista del film, Alessio Cremonini, va il Ciak d’Oro per l’Opera Prima. Ben tre Ciak d’Oro vanno a “La Paranza dei bambini” mentre il Ciak d’Oro Bello & Invisibile va a Costanza Quatriglio per l’intenso “Sembra mio figlio”.

 

S. D. P.