Parte la Coppa America Il calcio si sposta in Sud America

  • Calcio

CALCIO Il meglio del calcio si sposta in Sud America. Da oggi il Brasile sarà teatro della 46esima edizione della Copa America, che per tre settimane (finalissima al Maracanà domenica 7 luglio) vedrà i grandi talenti sudamericani fronteggiarsi a colpi di “futbol bailado”. Oltre alle 10 nazionali della Conmebol c’è tanta curiosità attorno alle due squadre invitate: il Giappone, alla seconda partecipazione dopo quella del 1999, e il Qatar, al debutto assoluto, che testerà le proprie ambizioni in vista del Mondiale del 2022. La selezione araba diventa così la nona nazionale “straniera” a disputare la manifestazione, che prevede tre gironi da quattro e una fase a eliminazione diretta dai quarti di finale con le prime due di ogni gruppo e le due migliori terze.

Articoli Correlati

Roma, ecco ManciniOra tutto su Alderweireld

L'ex atalantino ha sottoscritto un contratto fino al 30 giugno 2024. Ora si intensificherà il negoziato per il difensore del Tottenham

Icardi, offerta in arrivoil Napoli prepara 60 milioni

Sarebbe pronta una offerta del Napoli per Icardi: 60 milioni di euro. L'Inter nel frattempo è a Singapore dove sabato affronterà lo United

Italia-Brasile 25 anni fache fine hanno fatto i protagonisti

Mondiali americani 1994: che fine hanno fatto gli azzurri protagonisti della finale del Rose Bowl, il 17 luglio a Pasadena? Qui tutte le storie