De Gregori, Gnu Quartet e la Gaga Symphony live

  • Roma/Musica

ROMA «Il tour con l'orchestra si chiama “Greatest Hits” perchè ci saranno tutte le mia canzoni più conosciute, “conclamate”, riarrangiate per l'occasione. È una cosa nuova, sperimentale. Il mio mestiere è fare sempre quello che mi va».  Francesco De Gregori, dopo il tutto esaurito dei concerti di febbraio e marzo al Teatro Garbatella, torna da domani in tournée con “De Gregori e Orchestra- Greatest Hits Live”, un concerto nel quale per la prima volta presenterà dal vivo i suoi più grandi successi in un contesto sinfonico.

Il tour partirà con un doppio appuntamento, domani e mercoledì alle Terme di Caracalla.

Con l'autore di “Rimmel” ci saranno la Gaga Symphony Orchestra, una formazione di 40 elementi diretta da Simone Tonin, ma anche il Gnu Quartet (Raffaele Rebaudengo, viola; Francesca Rapetti, flauto; Roberto Izzo, violino; Stefano Cabrera, violoncello).

«Da sempre - spiega De Gregori - la mia voglia è saltare i meccanismi di questo mestiere e fare quello che mi piace. Con “Off the Record” (i 20 concerti per 230 persone a sera tenuti al Teatro Garbatella, ndr) volevo tornare a una dimensione più ridotta. Ma anche questi concerti con l'orchestra nascono dalla voglia di creare un altro tipo di dialogo di ascolto».
Info: ticketone.it

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

I Negrita oraescono allo scoperto

Dopo il tour nei teatri Pau & soci per l’estate suonano all’aperto e stasera saranno a Ostia Antica

La Graziano e Forni all’Aniene Festival

La cantante e il chitarrista saranno stasera in concerto al Parco Nomentano per Aniene Festival

Ultimo all’Olimpicoracconta “La favola”

Stasera l’artista romano sarà sul palco dello Stadio Olimpico, già sold out, per un concerto del suo tour