Scala, 10 cori a scuola nelle periferie

  • Milano

MILANO Lezioni di canto per i bambini delle scuole della periferia con dieci direttori preparati ad hoc e un gran concerto finale insieme al Coro di voci bianche dell'Accademia della Scala. È il nuovo progetto “La Scala fa Scuola. Un Coro in Città”, promosso dall’Accademia e da Fondazione Tim con il patrocinio del Comune e la collaborazione dell'Ufficio Scolastico Regionale. Le scuole che parteciperanno si trovano in zone multiculturali e perferiche: da via Padova al Gratosoglio, dal Giambellino a Maciachini, da Quarto Oggiaro alla Comasina, da San Siro-Baggio a Mecenate, da Greco-Bicocca a Corvetto. I dieci laboratori corali si svolgeranno nell'anno scolastico 2019-2020 in altrettante scuole primarie (25-30 bambini per ogni scuola). Da quando è arrivato alla Scala nel 2014 il sovrintendente Pereira ha sempre voluto convolgere i bambini, vedi il ciclo “grandi opere per i piccoli”. Dice: «Il 31 maggio 2020 tutti i bambini canteranno insieme al coro delle voci bianche della Scala. Si potrà vedere l'effetto del primo anno del nostro lavoro». Fondazione Tim sostiene l'iniziativa attraverso la piattaforma di crowdfunding donacontim.gruppotim.it. Per ogni euro donato al progetto tramite la piattaforma, fino al 31 luglio 2019, Fondazione TIM riconoscerà all'Accademia un contributo di pari importo, fino a un massimo di 200.000 Euro.

AGI

Articoli Correlati

Patto Comune-Emergency per assistere i clochard

Un team dell’Ong di Strada sarà nei dormitori per monitorare i senzatetto. Ma resta il problema di quanti rifiutano l'assistenza

Niguarda si ribellacontro gli audio "fake"

Aperta un'inchiesta sui due file girati su Whatsapp che invitavano a comprare vitamina C

Fontana: «Dobbiamo fermaretutta la Lombardia»

Il presidente scrive al governo per bloccare negozi e trasporti. Intanto i morti salgono a 468, 135 in più di lunedì