India Estate, musica e non solo

  • Roma/Musica

ROMA Musica dal vivo, teatro, cinema, arte e performance in “India Estate”  da oggi nelle aree esterne del Teatro India. Tutti i giorni dalle 19 alle 2 di mattina la seconda edizione della rassegna ospiterà concerti e spettacoli in una scenografia di grande fascino, quella delle rovine dell'ex complesso Mira Lanza ai piedi del Gazometro.

La manifestazione si terrà in un'area di circa 2000 mq, divisi in due grandi spazi, quello dell'Arena, dove si terranno gli spettacoli, e quello del Cortile, area destinata alle famiglie per il pre e post-spettacolo o per chi vuole semplicemente trascorrere la serata in relax.

Molto ricco il programma musicale, che verrà inaugurato domani dal concerto di Blindur, progetto nato ufficialmente nel 2014 come power duo, composto da Massimo De Vita e Michelangelo Bencivenga, che oggi prosegue il suo corso artistico sotto la guida del solo De Vita. Il musicista, con Carla Grimaldi (violino), Jonathan Maurano (batteria), Luca Stefanelli (basso) sarà in concerto con i brani fra canzone d'autore, folk e alternative rock del nuovo album “A”.

Nel mese di giugno arriveranno anche, fra gli altri, The Andrè, LMS Les Moustache, Erika Giuli e The Fireflais, Edda e Cimini.

Il cartellone di luglio si aprirà il 4 con il concerto di Bianco, uno dei nomi nuovi della canzone d'autore italiana, poi arriveranno anche Leo Pari, Mecna, Le Capre a Sonagli, Auroro Borealo, Bartolini. Altri appuntamenti-clou il 13 luglio - Dutch Nazari - e il 18 - Diaframma. Ingresso libero.

 

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Daniele Silvestri debutta nei palasport

Il suo tour “La terra dal vivo sotto i piedi” partirà venerdì dal Palazzo dello Sport

Woodstock si sposta a Testaccio

Domenica alla Casa del Jazz, fra gli ospiti, il fisarmonicista Antonello Salis ripercorrerà il live del ‘69

‘Na Cosetta riparte tra note e laboratori

Nel cartellone della nuova stagione anche BandaJorona che sarà in concerto sabato