BMW serie 1: a settembre arriva la terza generazione

  • Auto novità

AUTO La terza generazione della Serie 1 debutterà in pubblico il 25 giugno in occasione del #NEXTGen di Monaco e in seguito al Salone di Francoforte (12-22 settembre), per poi subito dopo essere messa in vendita. Il modello compatto premium utilizza la nuova architettura a trazione anteriore di BMW che abbina il piacere di guida e la dinamicità tipiche del brand, ad uno spazio interno superiore. La zona posteriore è la beneficiaria dell’incremento che oltre ad aumentare il confort dei passeggeri, consente un vano di carico che ora ha una capacità compresa fra 380 a 1.200 litri. Solo a 5 porte la nuova BMW Serie 1 è 5 mm più corta (4.319 mm), 34 mm più larga (1.799 mm) e 13 mm più alta (1.434 mm) con un passo di 2.670 mm più corto di 20 mm.

Al lancio la nuova Serie 1 sarà disponibile con tre motori turbodiesel e due benzina con potenze comprese da 116 fino ai 306 cv della potente M135i, tutte disponibili in abbinamento col cambio manuale a 6 marce, o con l’automatico Steptronic a 8 rapporti o col Steptronic Sport, sempre a 8 marce. Quattro i livelli di allestimento: Advantage, Luxury Line, Sport Line e M Sport. In aggiunta poi alla trazione anteriore offerta standard la nuova Serie 1 è anche proposta in due versioni a quattro ruote motrici, la 120d xDrive e la 135i xDrive. Infine dalla nuova BMW Serie 3, la più compatta Serie 1 eredita il sistema d’infotainment Intelligent Personal Assistant con funzioni “touch”, comandi gestuali e vocali.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Le tre famigliedei Suv Seat

Design elemento decisivo per gli acquirenti: di qui, la necessità di una ricerca continua

Kia XCeed sportivaEcco il suo nuovo volto

Prime immagini del suv della Casa coreana: ispirazione coupé

Citroen C5 Aircrossammiraglia del confort

Nuova versione del Suv, che si propone come una vettura ideale per i lunghi viaggi