“Famo estate”, un pieno di musica

  • Roma/Musica

ROMA Nomi di punta della scena musicale italiana in “Famo Estate”, festival organizzato da ‘Na Cosetta da giugno e settembre. Location della rassegna sarà quest'anno Snodo, in via del Mandrione, un grande spazio  fra l'acquedotto Felice e lo scenario urbano della ferrovia sulla Casilina, 4mila metri quadrati che ospiteranno concerti, aree dedicate alla socialità, zone relax create per i più piccoli, oltre a ristorazione e street food.

A inaugurare la serie di appuntamenti di musica dal vivo sarà venerdì 7 giugno un concerto dei Caltiki, a cui faranno seguito poi quelli di Max Dedo, Alessio Bondi e Leonardo Angelucci, Nidi D'Arac, 'O Zulu - storica voce dei 99Posse -, Piotta, Dimartino, Piji e Peppe Voltarelli.

A giugno saliranno sul palco fra gli altri Awa, Gio Evan, Ain', Andrea Rivera, Galoni, Daniele Sepe e Margherita Vicario.

Molto ricco il carellone di luglio che si aprirà con l'esibizione di Ilaria Viola e la semifinale Nuove Proposte del Premio Lunezia. Arriveranno poi anche Radici nel Cemento, Zibba, Mirkoeilcane, Davide Shorty, Mésa, La Municipal, Omar Pedrini, Maldestro, Bussoletti, Meganoidi, Almamegretta, Jacopo Ratini, Kutso.

Ultimi due appuntamento di luglio quelli con Pacifico e Peppe Servillo & Solis String Quartet.

Fra agosto e settembre altri concerti con Serena Brancale, Ginevra Di Marco & Cristina Donà, Sollo & Gnut.

STEFANO MILIONI

Articoli Correlati

Il Forte Prenestinofesteggia Bob Marley

Sabato al CSOA l’omaggio con i 48 Roots all’artista giamaicano che avrebbe compiuto 75 anni

Il Post Punk di Gazzelleregistra il sold out

L’artista sarà in concerto domani sul palo del Palazzo dello Sport

Galoni: «Racconto questo tempo omologato»

Domani al Monk presenterà live l’album “Incontinenti alla deriva”