Hamilton sempre primo Monaco, Vettel secondo

  • Formula 1

FORMULA 1 Nel nome di Niki Lauda, nel segno del solito Lewis Hamilton. La Mercedes stavolta non fa doppietta, ma porta a casa un altro successo nel Gp di Montecarlo “griffato” dal pilota inglese, autore di una gara straordinaria portata a termine sul filo del rasoio.
Il pilota Mercedes finisce davanti a Max Verstappen al termine di un asfissiante inseguimento iniziato poco dopo il decimo giro e proseguito fino alla bandiera a sacchi. L’olandese, però, alla fine non è salito sul podio: a causa della penalità di 5 secondi disposta per “unsafe release” durante il pit stop, è stato Sebastian Vettel (giunto invece terzo al traguardo) a prendersi la seconda posizione, mettendo così pelomeno  fine alla striscia di doppiette delle Frecce d’Argento. Valtteri Bottas chiude il podio. «Questo risultato è eccezionale per me e per il team ma sappiamo che c’è tantissimo lavoro da fare. Oggi dobbiamo congratularci con i vincitori e con Lewis»: Sebastian Vettel è apparso molto soddisfatto della seconda posizione.

Articoli Correlati

Hamilton vince ancoraLeclerc terzo, delusione Vettel

Hamilton, settima vittoria in stagione per il campione inglese al Gp di Gran Bretagna. Leclerc terzo, Vettel solo 15esimo dopo l’incidente con Verstappen

Austra: festa VerstappenRimpianto Leclerc, secondo

L’olandese Max Verstappen ha vinto il Gp d'Austria. Sorpasso ai limiti del regolamento dell'olandese su Leclerc: i commissari confermano la vittoria

Gp d'Austria, prove al viaLeclerc: “Noi ci proviamo"

Prenderanno infatti il via oggi le prove libere del Gran Premio di Austria, valido per la nona tappa del mondiale di Formula 1