Skoda rinnova l'ammiraglia Superb

  • Auto novità

AUTO L’ammiraglia Skoda si rinnova. La Superb proposta anche nella variante a “ruote alte” Scout presenta un frontale rivisto in cui spiccano la forma dei gruppi ottici e anche dei fendinebbia, oltre alla calandra ridisegnata. Nella parte dietro, invece, il marchio Skoda è ora in lettere. La Superb, sul mercato da quasi vent’anni, punta sulla qualità, sulle dotazioni da vettura di categoria superiore e sulla grande spaziosità dell’abitacolo, in particolare per i passeggeri che siedono dietro. Inoltre porterà al debutto la prima unità ibrida plug-in di Skoda, il powertrain benzina elettrico col 1.400 cc TSI da 156 cv. Da segnalare che la versione plug-in hybrid consente fino a 55 km di autonomia in modalità solo elettrica e 850 km aggiungendo quella della benzina. All'interno la nuova Superb prevede l'integrazione wireless per smartphone a richiesta anche per Apple CarPlay. La Superb Scout è disponibile solo come Wagon e la trazione 4x4. E' 155 mm più alta e ha speciali protezioni per il sottoscocca e i mancorrenti sul tetto. All'interno il display offre indicazioni per la guida in off-road. Oltre alla nuova Superb, Skoda ha svelato la prima elettrica del brand, la Citigo "e" accreditata di 265 km di autonomia.

CORRADO CANALI

Articoli Correlati

Le tre famigliedei Suv Seat

Design elemento decisivo per gli acquirenti: di qui, la necessità di una ricerca continua

BMW serie 1: a settembrearriva la terza generazione

Il debutto in pubblico già il 25 giugno a Monaco e poi a Francoforte

Kia XCeed sportivaEcco il suo nuovo volto

Prime immagini del suv della Casa coreana: ispirazione coupé