Con Roberto Bolle la danza è in festa

  • Roberto Bolle

MILANO Dopo il successo dell’anno scorso, “OnDance-Accendiamo la danza”, la grande festa del balletto ideata e voluta dall’étoile Roberto Bolle, torna, con larga parte di eventi gratuiti, da domenica al 2 giugno, a far scatenare la città.
S’inizia domenica, alle 18.30, con l’anteprima del film su Rudolph Nureyev, “The White Crow”, diretto e interpretato da Ralph Fiennes, anticipato, alle 17, all’Anfiteatro Martesana dalle sfide dei 16 ballerini di “Red Bull Dance Your Style” a base di hip hop, house dance, locking, popping, waacking e vogueing. Ma è lunedì che, alle 21, alla Biblioteca Ambrosiana si aprono le danze, con abiti rigorosamente in lungo, per il Gran Ballo con coppie di Dame e Cavalieri.

Il Teatro degli Arcimboldi si trasforma invece nel luogo di riferimento per quattro eccezionali gala, dal 29 maggio al 1° giugno, del “Roberto Bolle and Friends” e con workshop gratuiti di danza classica e contemporanea. Molte sono poi le novità di questa edizione: dalla serata di Liscio del 28 maggio in piazzale Donne Partigiane con l’Orchestra Casadei alla serata “Swing” del 31 maggio alle Colonne di San Lorenzo. Senza contare il ritorno, il 30 maggio, dalle 21.30, del tango nella milonga più esclusiva della città, la Galleria Vittorio Emanuele II, e dell’atteso finale di “OnDance” con lo show del 2 giugno, alle 21.30, in piazza Duomo con Bolle, Roberto Vecchioni, Mahmood e Serena Rossi (Info: ondance.it).

 

 

ANTONIO GARBISA

Articoli Correlati

Danza, prosa e fiabe sotto l’albero

Ricco il bouquet degli eventi per chi resta in città durante le feste: dal Colosseo all’Alfieri alla Casa del Teatro Ragazzi