Brexit e May dal destino incerto

  • Brexit

Theresa May sarà ancora premier del Regno Unito per la visita del presidente Usa Donald Trump, in programma dal 3 giugno, ha dichiarato il ministro degli Esteri britannico, Jeremy Hunt. Invece per il New York Times le dimissioni della premier sarebbero imminenti. Pe la stampa inglese, la May sarebbe pronta a rinunciare al voto sul suo “nuovo” accordo per la Brexit, in programma nella prima settimana di giugno. Sarebbe disposta a riscrivere il testo della legge. Nel frattempo, non cessano le voci di una possibile sfiducia dei Tories verso la premier.

Articoli Correlati

Johnson avverte l’Europa"Pronti a non pagare il conto"

Nel dilemma Brexit il candidato più forte dei conservatori a succedere alla May sceglie la linea più dura

Brexit, May si dimetteIn pista Boris Johnson

La premier britannica Theresa May lascia la guida del partito conservatore, aprendo la corsa al successore

Londra convoca le elezioniper le Europee

Spera di annullarle entro il 22 maggio se la Brexit sarà conclusa