Si schiantano a 220 km/h in diretta sui social

  • modena

MODENA Poco prima di schiantarsi in autostrada con la loro Bmw nei pressi di Modena due trentenni hanno postato su Facebook un video in cui mostravano il tachimetro dell’auto che segnava la velocità di 220 km/h. L’incidente è avvenuto sull’A1 tra Modena Nord e Modena Sud in direzione di Bologna. Vittime Luigi Visconti, 39 anni, napoletano, e Fausto Dal Moro, 36 anni, originario di Padova, entrambi residenti a Reggio Emilia.

«Ci aspetta la droga»

«Facciamogli vedere a quanto andiamo... siamo solo ai 200, faglielo vedere a quanto andiamo. Va sempre a cannella, questa macchina è un mostro... non si muove. Piove... 220... ora stiamo facendo i 220», si sente nell’audio del video postato sui social che poi si è diffuso a valanga dopo la notizia dell’incidente mortale. Nel dialogo tra i due si sente: «C’è la strada pulita, si va... Ci fermiamo in Autogrill? No, ci sta aspettando la droga e il resto». Dopo l’impatto contro il guard-rail, i due sono usciti dalla Bmw e sono stati travolti da un’altra auto che sopraggiungeva. Su Facebook già in passato avevano postato video di corse a folle velocità anche in strade con abitazioni.

METRO