A Cannes è il giorno di Elton John

  • Cannes Rocketman Elton John

CANNES Nella giornata del combattente Ken Loach, di cui oggi sarà presentata la storia di caduta e cambiamento 'Sorry we missed you' (in concorso), è fortissima l'attesa per Elton John che stasera accompagnerà il film che ne racconta vita, avventure, azzardi e follie, 'Rocketman', firmato da quel Dexter Fletcher che di biopic se ne intende e che qui ci mostra come il giovane talentuoso proletario  Reginald Dwight divenne Elton John. A interpretarlo e a cantare è Taron Egerton, affiancato da   Bryce Dallas Howard nei panni  della madre,  da Richard Madden l'innamorato e da  Jamie Bell amico e socio.

Ma non di solo musica si riempie la giornata di oggi. Nella sezione Un certain regard si vedrà il russo 'Beanpole' di  Kantemir Balagov (una delle scoperte del festival due anni fa con 'Tesnota') che zooma su due donne che nella Leningrado del 1945 cercano di ricominciare a vivere e l'interessante film di animazione 'Les Hirondelles de Kaboul' di Zabou Breitman e Eléa Gobbé-Mevelléc, sull'amore al tempo dei talebani ambientato nella capitale afghana nell’estate del 1998. Invece la Quinzaine ospiterà il georgiano Levan Akin in 'And Then We Danced' che mette sullo schermo la rivalità feroce tra due giovani ballerini rivali, Lech Kowalski che in 'On va touìt peter' racconta cosa succede in una fabbrica che sta per chiudere i battenti e Melina Leon che con 'Cancion sin Nombre' ci porta nel Perù degli anni 80 in cui accade che a una donna venga rubata la figlia neonata.

Domani, invece, sarà la volta dell'attesissimo nuovo film di Pedro Almodovar, 'Dolor y Gloria' , a Cannes per la settima volta, con Antonio Banderas e Penelope Cruz,insieme nel film del regista che letteralmente li ha fatti conoscere al pubblico e in una storia in cui Banderas interpreta un regista molto molto simile allo stesso Almodovar. In concorso domani anche 'Little Joe' della viennese Jessica Hausner (conosciuta al festival ma per la prima volta nella sezione principale) con Emily Beecham e Ben Whishaw, inquietante storia di una madre single che lavora in una fabbrica che crea piante geneticamente modificate e che decide, contro ogni regolamento, di portarne a casa una il cui profumo determina mutazioni anche nelle persone.

E domani si vedrà anche 'The Staggering Girl', mediometraggio di Luca Guadagnino ambientato nel mondo della moda,  con protagonista Julianne Moore, una scrittrice che vive a New York ma torna a Roma per questioni familiari. Mentre il party imperdibile sarà il Love Party di Chopard a Le Cannet, il primo degli eventi firmati dalla Maison svizzera,che realizza la Plama d'Oro e che  è il primo sponsor di Cannes 2019.

 

 

SILVIA DI PAOLA