Backstreet Boys, tornano i ritmi anni ‘90

  • Milano/Musica

MILANO Con i Take That si dividevano l'amore incondizionato di tante piccole fan in tutto il mondo. Erano gli anni Novanta e i Backstreet Boys volavano al top delle classifiche. Per loro urla, pianti e scene da delirio ovunque. L'ex boy-band, oltre 100 milioni di dischi venduti, ha pubblicato mesi fa un nuovo cd, “DNA”, che rilancia la forza di quel sound orecchiabile e contagioso.

Stasera il grande ritorno dei cinque (Nick Carter, Howie Dorough, Brian Littrell, AJ McLean e Kevin Richardson) in un Mediolanum Forum d'Assago “sold out” da tempo, in cui ritroveranno le ragazzine di un tempo diventate oggi mamme con tanto di mariti e figli al seguito. E per tutte sarà un piacevole “amarcord” a base di pop leggero, ritmi dance e melodie romantiche.

Al Fabrique, invece, ci sarà Laura Pergolizzi, alias LP, famosa per il tormentone “Lost On You” (il suo concerto è tutto esaurito), seguita domani dall'indie rock dei Foals, mentre agli Arcimboldi saranno di scena Roberto Vecchioni con l'ultimo cd “L'infinito”, lavoro ottimista e positivo (stasera, biglietti esauriti), e Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana (domani). 

In Santeria Toscana 31, stasera, approda il live del britannico Miles Kane, mentre all’Auditorium Testori ci sarà il progetto sperimentale Elettro Acqua 3D di Marco Di Noia e Stefano Cucchi

Al Blue Note, invece, si esibirà il Black Art Jazz Collective, mentre al Memo Gli Imbroglioni, una band brianzola/milanese, presentano “L’Orchestra dell’amore”, con ritmi che vanno dal blues al jazz, dallo swing al latin. 

 

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Al Santeria sbarcanoi Dandy Wharols

La band capitanata da Courtney Taylor-Taylor sarà in concerto stasera dalle 21

Al Castello Sforzescola batteria di Weinberg

Lo storico batterista della E Street Band di Springsteen presenterà domani sera il suo “Jukebox”

Al Carroponte suona la chitarra di Robben Ford

Stasera sul palco col suo nuovo cd “Purple House”