Atalanta-Lazio L'ora della finalissima

  • Coppa Italia

CALCIO Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricevuto ieri  al Quirinale i calciatori, i dirigenti e gli staff tecnici di Atalanta e Lazio, squadre finaliste della Tim Cup 2019 che si disputerà oggi  all’Olimpico (ore 20.45, diretta Rai Uno).
Fair play a parte però, le squadre sono pronte alla battaglia (sportiva): «siamo molto concentrati e isolarci dal contesto è stata fin qui la nostra forza. La Lazio è una squadra importante ma in questo campionato siamo stati capaci di vincere contro squadre forti:  domani (oggi, ndr) sarà una gara alla nostra portata», ha detto Giampiero Gasperini, tecnico degli orobici.
 Ma se l’allenatore atalantino è ottimista sentite Simone Inzaghi: « Vogliamo  prenderci la coppa nel nostro stadio e davanti ai nostri tifosi. Ce l’abbiamo nel nostro dna questo tipo di partite». Probabilmente è la finale più giusta. Di sicuro la finale delle  squadre che hanno saputo costruirsi meglio, con  le  idee al posto dei milioni, dei colpi a basso costo, dei talenti sconosciuti e meglio valorizzati.  Gasp ha creato un piccolo Ajax, Inzaghi ha centrato la terza finale e può vincere la Coppa Italia dopo aver alzato la Supercoppa nell’estate 2017 battendo la Juventus.

Articoli Correlati

Il Milan fermato: 1-1Una rabbia di rigore

A tempo scaduto, Ronaldo dal dischetto ferma sull'1-1 tra rossoneri e Juventus la semifinale di andata

La sberla del Napoliall'Inter: 1-0

I partenopei vincono a San Siro la semifinale di andata. Decisivo un gran gol di Ruiz. Nerazzurri confusi e senza gioco

Per Pioli e Sarriil futuro in gioco

Milan e Juventus alla semifinale d'andata: il destino incerto dei due allenatori