Grandi live da Moroder a Mannoia

  • Roma/Musica

ROMA Nomi di punta della scena musicale italiana e internazionale in arrivo nei prossimi giorni al Parco della Musica. Primo nuovo appuntamento di maggio, dopo i concerti dei giorni scorsi di James Senese, Sananda Maitreya, Gino Paoli, Uri Caine, è quello con Fabio Liberatori, uno dei fondatori degli Stadio, in concerto stasera alle 21 con la band progressive Reale Accademia di Musica

Domani sarà la volta del virtuoso del violino Alessandro Quarta, con un omaggio alla musica di Astor Piazzolla, mentre mercoledì sul palco salirà Benjamin Clementine, uno dei nuovi protagonisti della canzone d'autore inglese.

Molto atteso il ritorno di Giorgio Moroder, in concerto il 19 maggio con il suo “The Celebration of the 80's Tour”, come i due concerti di Elisa, che sul palco dell'Auditorium tornerà a proporre il 24 e 25 maggio il progetto “Diari Aperti”.

Fra le cantanti in scena anche Paola Turci, Fiorella Mannoia e Noa - con una rilettura della musica di Bach - che si esibiranno rispettivamente il 20, 23 e 24 maggio. 

Tanti i cantautori italiani in cartellone da Briga a Pacifico, che farà tappa al Parco della Musica con il “Bastasse il Cielo Tour”, da Simone Cristicchi a Roberto Vecchioni, ma arriveranno poi anche Mimmo Locasciulli, Eugenio Bennato & Taranta Power, Premiata Forneria Marconi oltre alla cantautrice tedesca Alice Merton.

Consueto spazio ai giovani nel festival “Retape”: fra gli altri in scena Iva Collister, Pieradavide Carone & Dear Jack e Setak, cantautore che canta in dialetto abruzzese.

STEFANI MILIONI

Articoli Correlati

Daniele Silvestri debutta nei palasport

Il suo tour “La terra dal vivo sotto i piedi” partirà venerdì dal Palazzo dello Sport

Woodstock si sposta a Testaccio

Domenica alla Casa del Jazz, fra gli ospiti, il fisarmonicista Antonello Salis ripercorrerà il live del ‘69

‘Na Cosetta riparte tra note e laboratori

Nel cartellone della nuova stagione anche BandaJorona che sarà in concerto sabato