Trump alza l'asticella dazi più alti contro Pechino

  • la guerra dei dazi

Il presidente Donald Trump ha ordinato di alzare le tariffe su praticamente tutti gli altri prodotti importati negli Usa dalla Cina. La mossa è stata annunciata a meno di 24 ore dall'aumento dei dazi dal 10% al 25% su 200 miliardi prodotti cinesi importati negli Usa perchè non è stato raggiunto un accordo commerciale con Pechino. "Il presidente ha anche ordinato di avviare il processo di aumento delle tariffe essenzialmente su tutte le altre importazioni dalla Cina vengono valutate in circa 300 miliardi", è stato l'annuncio in una nota del rappresentante al Commercio Usa, Robert Lighthizer. I dettagli sulle nuove tariffe saranno pubblicati lunedì sul sito del Rappresentante al Commercio Usa, in vista della decisione finale, ha spiegato Lighthizer.

Import.    Dallo scorso anno, Usa e Cina hanno imposto dazi all'import reciproci per oltre 360 miliardi di dollari, frenando l'export di prodotti a stelle e strisce e con un impatto sulla produzione manifatturiera di entrambi i paesi.

Articoli Correlati
la guerra dei dazi

La Ue a Trump: "Prontecontromisure per 294 miliardi"

Dazi auto, documento inviato venerdì all'amministrazione americana
la guerra dei dazi

Dazi, rappresaglia UeColpiti Levi's, Harley e whisky

Da venerdì dazi europei del 25% contro gli Usa di Trump