La finale di Europa League parla solo inglese

  • Europa League

Poker inglese clamoroso. La finale di Europa League è Arsenal-Chelsea, come quella di Champions League è Liverpool-Tottenham. All'ultimo respiro, all'ultimo rigore dopo 120 minuti tiratissimi finiti 1-1 come all'andata ed essere stato in svantaggio nei penalty, il Chelsea di Sarri, Jorginho, Higuain e Zappacosta riesce ad avere la meglio di un tostissimo Eintracht Francoforte, e raggiunge i gunners londinesi in finale per un altro derby europeo.

Arsenal in finale
L’Arsenal va in finale di Europa League espugnando il Mestalla: al Valencia non basta una doppietta di Gameiro, gli inglesi ne fanno 4 con tripletta di Aubameyang. E per gli inglesi si spalanca anche un’altra possibilità molto golosa: se l’Arsenal vincesse l’Europa League arrivando quinti in Premier (almomento è a tre punti dal Tottenham quarto) sarebbe la quinta squadra inglese in Champions l’anno prossimo. 

Articoli Correlati

Lazio-Cluj 1-0sedicesimi, la speranza resta

La Lazio batte 1-0 il Cluj e può ancora sperare. Servirà vincere a Rennes e che il celtic batta il Cluj in Romania

Basaksehir-Roma 0-3Fonseca ipoteca i sedicesimi

I giallorossi battono 3-1 il Basaksehir a Istanbul davanti ad Erdogan. Qualificazione a un passo

Lazio, ultimo appellocon il Cluj dentro o fuori

Gara decisiva per la permanenza in Europa dei biancocelesti: ma contro i romeni scenderanno in campo solo tre dei titolarissimi, ovvero Acerbi, Lazzari e Correa