Transiberiana, Banco 25 anni dopo

  • Banco del Mutuo Soccorso

MUSICA Venticinque anni. Tanto è passato dall’ultimo disco di studio del Banco del Mutuo Soccorso. E tanto è cambiato nella formazione, a partire dalla scomparsa del famoso cantante Francesco Di Giacomo. Ora il gruppo, nato nel 1970, è guidato da un altro storico fondatore, Vittorio Nocenzi, che assieme al figlio Michelangelo anima le 11 tracce di “Transiberiana”, in uscita venerdì.

Lo stesso giorno la band presenterà il nuovo cd alla Feltrinelli di Roma, via Appia Nuova 427, ore 18.30. Suoni suggestivi, profumi prog-rock, un viaggio fra passato, presente e futuro. «

Il viaggio della vita – spiega Nocenzi – C’è molto di noi oggi, in questo momento di disorientamento, in cui tutto sembra difficile e avvelenato dal cinismo. Sembra che per la poesia non ci sia più spazio, invece non è così: la poesia è vita, sentimento, visione di un futuro diverso».

 

DIEGO PERUGINI