“Il giovane Picasso” sbarca nelle sale

  • Il giovane Picasso

FILM Quando il giovane Pablo diventò Picasso. Partendo da Malaga, la città in cui nacque e si innamorò dell’arte, cominciando a dipingere una corrida a 8 anni, ereditando insegnamenti e passione dal padre e dal nonno e proseguendo per Barcellona, dove cominciò la Scuola di Belle Arti, combattendo da subito la formalità accademica e lasciandosi incantare  dall’eclettismo di Gaudì, e poi per  Madrid, dove frequentò l’Academia Real di San Fernando, prima di tornare a Barcellona e inserirsi nell’ambiente stimolante del caffè Els Quatre Gats, simbolo del Modernismo architettonico catalano.

Sono questi i tre luoghi in cui lo spettatore, prima di spostarsi verso Londra e Parigi, seguirà “Il giovane Picasso”, come recita il titolo del film che da oggi per 3 giorni sarà in sala grazie a Nexo Digital, con la partecipazione di Olivier Widmaler Picasso, nipote di Pablo.

 

S. D. P.