Marotta traccia la rotta Il futuro dell'Inter è Spalletti

  • Calcio

CALCIO Antonio Conte chi? Anche il prossimo anno, stando a quanto dichiarato ieri dall’ad dell’Inter Beppe Marotta, l’Inter sarà allenata da Luciano Spalletti: «È un grande tecnico, è giusto dargli fiducia, ha dimostrato coi fatti di ottenere risultati importanti», ha infatti detto ieri Marotta ai microfoni di Radio anch'io sport. «L'Inter sta viaggiando con gli stessi punti dell'anno scorso -ha spiegato l’amministratore delegato- siamo terzi, l'anno scorso eravamo quinti». E le voci su Antonio Conte resteranno, secondo Marotta, voci: «sono conseguenza del fatto che Conte è sul mercato e presenta un profilo vincente. Spalletti ha creato una struttura di squadra in crescita, è giusto dare fiducia». Ma c’è una porta aperta anche per Mauro Icardi. «È difficile dare una percentuale sulle possibilità. È un valore importante patrimonialmente per la società, ha un contratto ancora di 2 anni. La volontà della società è importante, ma c’è anche quella del giocatore».

Articoli Correlati

Milan, grinta Cutroneper la volata in Europa

«Crediamo alla Champions»: l'attaccante rossonero, alla vigilia della gara contro il Parma, avverte tutti: «faremo di tutto per tornarci»

Adesso la Juve vuole la festa scudetto

Basta un punto per vincere lo scudetto, l’ottavo di fila. I bianconeri allo Stadium si troveranno di fronte la Fiorentina dopo la delusione Champions

Inter-Romasfida per la Champions

Domani sera a San Siro sfida d’alta quota. Ranieri in allarme: El Shaarawy è a rischio forfait