Conte: "No a patrimoniale Eviteremo l'aumento Iva"

  • economia

"Non prevediamo patrimoniale e eviteremo l’aumento dell’Iva". Lo dice il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte ispondendo alle domande dei giornalisti a Bruxelles. Secondo Conte il "piano di privatizzazioni del governo sta andando avanti". "Ci auguriamo che la crescita possa essere più alta dello 0,2%, che è frutto della congiuntura e anche dell’interlocuzione con Bruxelles - ha detto Conte - Per quanto riguarda la possibilità di continuare con il nostro programma di riforme senza aumentare l’Iva è rimessa alla spending review, che stiamo portando avanti. Stiamo completando l’analisi e speriamo di portarla a casa.
    Siamo molto determinati a evitare l’aumento dell’Iva e non prevediamo patrimoniali - ha proseguito - mentre sulle privatizzazioni è un programma che sta andando avanti e alcune misure del decreto crescita sono volte a favorirle". Quanto alla pubblicazioni dello stesso decreto crecita e del provvedimento per il rimborso ai risparmiatori,  “stiamo lavorando agli ultimi dettagli e arriverà nei prossimi giorni", ha ribadito.

Articoli Correlati

Bce, un nuovo bazookacontro la recessione

La Bce potrebbe riattivare a settembre il "bazooka" del Quantitative easing contro il rischio recessione

Recessione, ora rischianoanche Berlino e Washington

Segnali di crisi a livello globale: spettro recessione anche per la Germania

Pil, crescita a zeroCrolla la produzione industria

Istat, ​nel secondo trimestre 2019 economia in stagnazione. Frena l'inflazione