Coma_Cose al Concordia: «Ci piace contaminare»

  • Torino/Musica

TORINO Lunedì a tutta musica italiana. E per tutti i gusti. Attesa e curiosità per l'arrivo al Teatro Concordia di Venaria Reale dei Coma_Cose (ore 21, euro 25.30), duo milanese segnalatosi come una delle realtà più originali grazie a una serie di  singoli, ep e concerti.

Stasera presentano l'album d'esordio “Hype Aura”: «Il nostro sound forse non è rap, né cantautorato, ma capisci subito che siamo noi. Ci piace mischiare più linguaggi in una miscela tutta nostra dove convergono ascolti e ispirazioni non solo musicali», spiegano.

Particolari anche i testi, fra giochi di parole e citazioni: «Spesso dietro a una rima c'è un mondo di sotto significati e sotto significanti. Come nel titolo del cd, in bilico tra l’attesa e la paura dell’ignoto: una paura positiva che deriva dalla voglia di mettersi continuamente in gioco».

Più rock il mondo dei Tre Allegri Ragazzi Morti,  alle Ogr (ore 21.30, euro 17.25), veterani della scena indipendente e da anni paladini di una musica diversa, senza compromessi, lontana mille miglia dal pop di consumo. Per l'occasione presenteranno le novità di “Sindacato dei sogni”, che già nel titolo omaggia la psichedelia rock anni ‘80.

All'Hiroshima, invece, ritroveremo Arisa (ore 22, euro 28.75) in “Una nuova Rosalba nei club”, serie di concerti in spazi  intimi, a segnare la svolta di carriera della cantante verso un sound più fresco e moderno.  

DIEGO PERUGINI

Articoli Correlati

Il Flowers Festival punta sulla società e schiera Gazzelle

Il 16 luglio Gazzelle sarà ospite del Festival

Il cuore pop di Giorgia batte al Pala Alpitour

Il tour prende il nome dal suo cd composto da cover

Elisa riempie il Lingotto per tre sold out

L’artista giuliana canterà live i brani tratti da “Diari aperti” e molti dei suoi vecchi successi